Il Fondo Globale per la lotta all’Aids, Tbc e Malaria incontra la società civile italiana

L’11 novembre Christoph Benn del Segretariato Fondo Globale ha incontrato a Roma la società civile. L’incontro è stato organizzato dall’Osservatorio Italiano sull’Azione Globale contro l’AIDS e da Friends of the Global Fund Europe e si è svolto presso l’Istituto Superiore di Sanità.

Pubblichiamo la presentazione effettuata da Christoph Benn dal titolo “Il Fondo Globale – Aggiornamento sui risultati, sull’impatto e sul 5°  rifinanziamento del Fondo Globale”.

Scarica l’allegato

Il ruolo dell’Italia nel Fondo Globale per la lotta all’AIDS, alla Tubercolosi e alla Malaria (GFATM)

ActionAid: Call for interest – Ricerca Salute

ActionAid Italia, nell’ambito del progetto “Framing the future development”, intende realizzare uno studio di background su l’impatto dell’APS italiano su Fondo Globale per la lotta all’AIDS, alla Tubercolosi e alla Malaria (GFATM).

Lo studio verterà sull’analisi dei fondi APS stanziati dai principali paesi donatori al GFATM, in particolare di quelli che l’Italia ha finora allocato. Si analizzerà il ruolo del nostro Paese all’interno del Fondo stesso e le prospettive future di sviluppo (cosa accade se i fondi aumentano, cosa se diminuiscono). La ricerca affronterà inoltre l’impatto del GFATM nella lotta a AIDS, Tubercolosi e Malaria.

Fine ultimo del lavoro di AA, che si baserà sulla ricerca commissionata, sarà quello di fornire elementi utili di indirizzo in vista della quinta conferenza per il suo rifinanziamento per il periodo 2017-2019, la cui prima riunione si terrà in Giappone a dicembre 2015.