NEWS DALL’OSSERVATORIO Nel sito dell’Osservatorio è possibile trovare i documenti e le relazioni presentati a Roma lo scorso dicembre nel corso dell’incontro “Orizzonte e prospettive G7: dall’Italia al Canada le raccomandazioni sulla salute globale”, promosso da Gcap Italia insieme a Friends of Global Fund Europe. Fra le news più recenti segnaliamo un interessante articolo sulla malaria di Simonelli e Severini.  

NEWS DALL’OSSERVATORIO L’Osservatorio ha partecipato, con una relazione tenuta da Stefania Burbo, all’evento promosso dal Coordinamento nazionale comunità di accoglienza (Cnca), in collaborazione con il Coordinamento Italiano delle Case Alloggio per persone con Hiv/Aids (Cica), nell’ambito delle attività del progetto La pena oltre il carcere, in occasione della Giornata mondiale contro l’Aids. Sul sito è possibile leggere l’abstract e la presentazione.

NEWS DALL’OSSERVATORIO È stata inaugurata a Roma lo scorso 11 ottobre la mostra fotografica di Francesco Cocco “Burkinabè”, per due settimane è stato possibile ammirare il reportage fotografico realizzato in Burkina Faso nel febbraio 2017 nel corso di una missione promossa da Osservatorio e Aidos. Sul sito dell’Osservatorio è disponibile la rassegna stampa, le associazioni interessate a ospitare la mostra possono scrivere a press@osservatorioaids.it

NEWS DALL’OSSERVATORIO Inaugurazione di “Burkinabè” mostra fotografica di Francesco Cocco con i materiali realizzati nella missione conoscitiva in Burkina Faso del febbraio scorso. Si terrà a Roma dall’11 al 20 ottobre presso Officine Fotografiche. Per dare risalto alla nostra rete è online la nuova infografica che racconta un po’ di progetti delle nostre associazioni, per chi non ha mandato i materiali, possiamo integrare entro il 30 ottobre.  

NEWS DALL’OSSERVATORIO Lo scorso giugno si è concluso il progetto di alternanza scuola/lavoro promosso da Aidos e Osservatorio AiDS con il Liceo Artistico Statale Enzo Rossi di Roma: durante i sei mesi due classi di grafica hanno realizzato un progetto di sensibilizzazione sui consultori a Roma, disegnando manifesti che dicono con uno slogan perché andarci e dove trovarli. Un racconto dell’iniziativa è stato pubblicato sulla 27ora del Corriere della Sera e sul nostro sito le foto dei lavori realizzati.

NEWS DALL’ITALIA Il mese di maggio ha visto l’Osservatorio coinvolto in diverse attività, prime fra tutte quelle che si sono concluse con la partecipazione ai lavori del G7 a Taormina, dove fra l’altro sono state presenti due testimonial per i temi della salute: Manal Tahtamouni, medica giordana che lavora con le rifugiate siriane e Djenab Diallo, ambasciatrice di End Fgm, il Network europeo contro le mutilazioni genitali femminili. Qui una prima rassegna stampa, segnaliamo in particolare gli articoli di Elena Tebano pubblicati sulla 27ora del Corriere della Sera, con l’invito a sostenere i social dell’Osservatorio rilanciando i post su Fb e Tw.

NEWS DALL’ITALIA Lo scorso 20 e 21 aprile si è svolto a Roma il Civil 7, evento ufficiale della presidenza italiana del G7 dedicato al dialogo con la società civile. L’Osservatorio ha partecipato come componente Gcap insieme a oltre 60 rappresentanti di organizzazioni italiane e internazionali provenienti da Europa, Asia, America e Africa. Nel sito si trovano sia il comunicato ufficiale sulla due giorni che le raccomandazioni della società civile presentate al Governo italiano. L’Osservatorio ha anche ospitato Clara Banya Gfan speaker del Malawi.

NEWS DALL’ITALIA È online il nuovo sito della Gcap Italia – Coalizione Italiana contro la Povertà e nelle prossime settimane sono previste una serie di eventi. I nuovi portavoce della coalizione sono Stefania Burbo dell’Osservatorio Ai.D.S. – Aids Diritti Salute e Massimo Pallottino di Caritas Italiana che prendono il posto di Mariagrazia Midulla (Wwf) e Riccardo Moro (Gcap Globale). Il passaggio di consegne è avvenuto durante l’Assemblea nazionale di Gcap Italia che si è svolta a Roma il 15 febbraio scorso, una giornata durante la quale i partecipanti si sono aggiornati e confrontati sull’impegno politico e operativo della Coalizione in vista del Vertice G7 a Taormina.

GFAN NETWORK La focal point dell’Osservatorio Stefania Burbo e Valeria Pecchioni (Ccm) hanno partecipato al Gfan (Global Fund Advocates Network) strategy meeting che si è svolto il 21 e il 22 febbraio ad Amsterdam. Sono stati analizzate varie tematiche e le loro interconnessioni con il Fondo Globale: la copertura sanitaria universale, le nuove scoperte scientifiche per la lotta contro la Tbc, la salute sessuale e riproduttiva, la sostenibilità dei paesi che stanno attraversano una fase di transizione dalla fascia di reddito bassa a quella più alta. Si è discusso, inoltre, delle prospettive future di rifinanziamento del Fondo Globale.

1 DICEMBRE 2016 In occasione della giornata internazionale di lotta all’Aids, l’Osservatorio, in collaborazione con l’associazione teatrale Bluestocking e con il Patrocinio della Camera dei Deputati, ha presentano a Roma il progetto teatrale “PRIMO DICEMBRE – Performance a più voci” danza teatrale con otto attori e attrici. La storia di donne e uomini alle prese con la malattia è entrata nelle scuole e negli spazi pubblici: l’intento è stato quello di sensibilizzare l’opinione pubblica ma soprattutto di aprire alla comunicazione, alla condivisione e al rispetto della nostra umanità.

News dal mondo Si è conclusa il 17 settembre scorso a Montreal la V Conferenza di rifinanziamento del Fondo Globale. Il governo italiano, dopo aver annunciato il 27 giugno a Roma un impegno di 130 milioni di euro, ha ulteriormente incrementato l’impegno italiano al Fondo Globale portandolo a 140 milioni di euro per il triennio 2017-2019.

AIDS2016 Stefania Burbo, focal point dell’Osservatorio, ha partecipato ai lavori della 21° Conferenza Internazionale sull’AIDS (AIDS 2016), che si è tenuta a Durban, Sudafrica, dal 18 al 22 luglio 2016.

News dall’Italia Due mesi particolarmente intensi per il nostro Osservatorio. Il 14 giugno è stato presentato in Parlamento il policy paper “Il Fondo Globale: un’opportunità per l’Italia, una risorsa per le future generazioni” ; il 20 giugno in collaborazione con One è stato realizzato il concerto “Rock against Aids”;

NEWS DALL’ITALIA 25 aprile, Malaria Day: l’Osservatorio ha inviato un comunicato all’attenzione dei media in collaborazione con Malaria No More, Action, Friends of the Global Fund Europe, nel nostro sito è presente anche la rassegna stampa.

NEWS DALL’ITALIA Alcune Ong dell’Osservatorio hanno partecipato ad una indagine dell’Istituto di Ricerche Mario Negri rivolta ad associazioni che si occupano di Hiv/Aids.

VIAGGIO IN ETIOPIA Si è conclusa la missione di studio in Etiopia nell’ambito del progetto “Increasing Italy’s commitment to the Global Fund to Fight AIDS, Tuberculosis and Malaria” realizzato da AIDOS e dall’Osservatorio AIDS.

1 DICEMBRE 2015 In occasione della giornata internazionale di lotta all’Aids, sono stati pubblicati diversi rapporti che riguardano il vasto tema dell’Hiv/Aids.

NEWS DAL MONDO Unaids Reports L’Agenzia Onu ha recentemente pubblicato due documenti: uno sull’impatto della battaglia per i diritti umani nella lotta all’Hiv, in cui sono presenti raccomandazioni per garantire finanziamenti alla società civile per realizzare le azioni di advocacy, networking e sensibilizzazione; l’altro indica come implementare programmi combinati e integrati per ridurre le nuove infezioni da HIV a meno di 500mila entro il 2020.

Serbia Un documento che si propone anche come lezione per casi simili: cosa sta accadendo in Serbia dopo che il Fondo Globale ha smesso di essere attivo direttamente nel paese? Come favorire la transizione e la custodia dei risultati già ottenuti negli altri paesi dell’Europa dell’Est/Asia Centrale dove il GFf sta per andarsene?

NEWS DAL MONDO Ginevra – Unaids Nel corso della Terza Conferenza Internazionale delle Nazioni Unite sulla Finanza per lo Sviluppo (Addis Abeba – 13/16 luglio) Unaids ha annunciato che è stato raggiunto nove mesi prima del previsto l’obiettivo legato alla lotta all’Aids: 15 milioni di persone in trattamento antiretrovirale nei Paesi in via di sviluppo entro il 2015. I dati del rapporto How Aids Changed Everything dicono chiaramente che gli obiettivi dei Millenium Goals relativi all’Aids sono stati raggiunti e superati.

Ginevra Per porre fine all’epidemia di Aids  necessario non solo l’aumento di prevenzione e cura, ma anche la protezione e la promozione dei diritti umani:  è quanto dichiarato dai partecipanti ad un evento collaterale della 29a sessione dell’Human Rights Council delle Nazioni Unite (Ginevra, 15 giugno/3 luglio 2015).

Aids: da Oms nuove linee guida per misurare impatto malattia Il documento intende consolidare e descrivere gli indicatori chiave per monitorare a livello nazionale e globale il settore sanitario su quanto viene fatto per sconfiggere l’HIV. Il suo obiettivo è anche aiutare i paesi a scegliere, raccogliere e analizzare sistematicamente le informazioni per orientare le azioni dei sistemi sanitari.

ICASO: pubblicato il toolkit “Working Together: A Community-driven guide to meaningful involvement in national responses to HIV”.

Aidspan: pubblicato il primo rapporto regionale: The Global Fund in the MENA Region È dedicato ai dieci paesi situati nel Nord Africa e in Medio Oriente, che realizzano progetti sostenuti dal Fondo Globale. È disponibile in inglese e in francese.

Friends of the Global Fight ha pubblicato sul proprio sito un’intervista a Tatjana Peterson, Senior Fund Portfolio Manager del Fondo Globale. L’ articolo fornisce un’analisi approfondita dei progressi compiuti dalla Tanzania nella lotta contro l’HIV/AIDS.

Aidspan: uscito primo numero 2015 Aidspan, l’osservatore indipendente del Fondo Globale, ha pubblicato il primo numero dell’anno (il 258).