cestas

Salute ed equità sociale,
attraverso l’uguaglianza di genere e la solidarietà

Nato il 30 marzo 1979 a Bologna, Cestas (Centro di educazione sanitaria e tecnologie appropriate sanitarie) è un’organizzazione che realizza progetti di cooperazione internazionale e un ente accreditato che svolge attività di alta formazione.

Cestas è senza fini di lucro, apartitico e contrario a qualsiasi forma di discriminazione. Promuove la salute e l’equità sociale attraverso la formazione e l’empowerment delle risorse umane, basandosi sui principi dell’uguaglianza di genere e della solidarietà.

Cestas favorisce i processi di trasformazione sociale attraverso il potenziamento delle competenze e delle capacità di donne e uomini in ambito tecnico, scientifico e sociale. La sua responsabilità sociale si misura anche nella gestione appropriata delle tecnologie e dell’innovazione scientifica.
bb oggi è presente con proprie sedi in Africa (Namibia), America Latina (Bolivia, Cile, Ecuador e Perù) e Asia (Pakistan), dove è impegnata nella creazione di un partenariato globale tra nord e sud del mondo, per ridurre gli squilibri economici e sociali, combattere le discriminazioni e diffondere i diritti.

– video di presentazione (ITA): https://youtu.be/bHXfKI8Rccw

– video di presentazione (ENG): https://youtu.be/5RuufAWq_fc

Sul tema dell’HIV al momento abbiamo un solo progetto attivo in Namibia (http://www.cestas.org/namibia-agrisalus/ – solo ITA), che un po’ è la continuazione di questo (http://www.cestas.org/namibia-sostegno-alle-donne-e-ai-malati-di-hivaids-e-tubercolosi/). Il progetto più importante degli ultimi anni è stato invece questo qui: http://www.cestas.org/namibia-lotta-allhivaids-e-alla-tubercolosi-nelle-regioni-di-omusati-e-otjozondjupa/